Translate

Biancaneve e la" Nuotara"!!

Un viaggio non si puo proprio definire...meglio dire uno spostamento "@ balzelli" nel faticoso e rocambolesco mondo de lo sport agonistico.

Si passa da le montagne innevate con rifugi attrezati a montagne isolate dimenticate dal mondo e da Dio dove  l unico incontro piacevole che FAI? son gli animali de la boscaglia vari e variegati in tutte le loro sfumature de la metamorfosi acelerata probabilmente dall uomo!!
In che senso?
Come Biancaneve?
Paragone "azzardato"ma che rende bene!!
E li nanette??...Li nanette ci stavan pure ma non nel bosco...stavan a pasteggiar fra more e mirtilli in massarie o "manieri" reali di campagna addobate con argenti e comodi divani in piccoli saloni talvolta scaldati da li camini...talvolta" ne "non esageriam!!
Ma chi 《las meninas》??
Ci son le  montagne dei Pirenei fra la Spagna e la Francia con il lungo e ben segnato percorso in Santiago de Compostela che sembra portare l escursionista attraverso un viaggio di devozione di pellegrinagio ma anche di meditazione oppure semplicente di alto escursion fra la natura e le zone de la campagna spagnola!!!!
Ci sono le  zone fra i boschi ad alto escursionismo de la Foresta Nera la Schwartzwalder tedesca  con vari sentieri e alcuni tragitti da percorrere pare anche in bicicletta.Oltre all interessante visita dei Monasteri e Conventi che confinano con le terre di France e a le zone viti-vinicole de la Provence.
Spostandosi in Italia ci son zone di montagna molto battute da gli escursionisti durante il periodo estivo laddove le zone di mare son assolutamente infrequentabili per la calura eccessiva(in Sicilia anche oltre i 40°) e per la massa che si riversa "copiosa" ed indisturbata libera di far cio che vuole!!
Splendide zone con passegiate in montagna ed alto  escursionismo ne le zone de le Dolomiti fra Bormio (Valtellina Lombardia)Cortina d Ampezzo (Veneto)Cavalese(Trentino) Ortisei(Bolzano) Madonna di Campiglio in Valgardena(Trentino) dove e posible anche un bagno "termale" in strutture alberghiere ben attrezate e una pattinata sul ghiaccio nei palaghiaccio laddove esiston ancora!!
Ci son escursionisti che invece preferiscon le zone dell Aspromonte Calabro come la Sila Grande per la tipologia di turismo non  preso d assalto da  VIP e lunghi codazzi a loro seguito e per la presenza di gente che pare possa garantire un certo via vai evitando certe frequentazioni...a loro dire!!
Ci son alcuni modi di scalare la montagna diciam i piu importanti.La scalata a parete e la scalata o "@scesa"  a ripido sentiero spesso a strapiombo che taglia o "costeggia"una montagna.In entrambi i casi son necessarie le funi ma di diverso tipo e l imbracatura e piu utilizzata ne la scalata a parete e puo esser utile anche nell 'ascesa.Quando ce la neve nel secondo tipo di scalata son molto utili dei piccoli e leggerissimi sci di lunghezza "corta"che va presa piu o meno dai fianchi-b@cino in giu con uno scarponcino da sci morbido e non in materiale rigido che comunque deve impedire un eventuale frattura de la caviglia.Ed ancora necessari cappelli ochiali da sole fasciacollo e fascia orecchie adeguati oltre a guanti e quant .ltro!!
E la "Nuotara"?? Colei che nuota in mare di acque dolci o salate oppure "nuota" dal dialetto siciliano nuotare ossia accorgersi di...osservare...guardare...notarae!!
Ed ancora nuotara puo anghe significare notaio donna o abitanti de el paesino di Noto.
Ma tradurre la terminologia in vojerismo e gia  una bella gran differenza.
Vojerismo considerato una forma di perversione da la mente solo perche si osserva un qualcuno per altro spesso d accordo mentre si trova in arti erotiche amatoriali con chicchessia.
La legge italiana  sembra vietar anche  a la gente di guardare dove gli pare e chi gli pare .
Discorso diverso se la "guardata"diventa molesta o inopportuna o gravemente fastidiosa per qualcuno.

Circolo Mario Mieli per la diffusione de la cultura omosessuale.Bussar qui e non altrove per certe problematiche"psichiatra compreso"!!.★cliccare★
Si ricorda inoltre che l esser lesbiche o gay "finocchi" o pseudo tali indi "@lternativi"cioe che alternan l incontro romantico o sessuale con qualcuno del proprio sesso e con qualcuno del sesso opposto vieta  di guardare persone dell altro sesso in costume da bagno.
Solo in Italia.
Mai dire Saffo!!.Florinda Bolkan.★cliccare★
Non si ben comprende neanche la presenza di tutti questi uomini intorno a cerchie di lesbiche.
Si sospetta che qualcuno di codesti possa avere gravi reati come stupri "per giuoco" e "pedofilia" o meglio "@ttenzioni eccessive su minorenni" e che cerchi "ricovero"di protezione in codesti giri all insaputa di moltissimi su suggerimento di qualche personaggio in divisa di "pubblico ufficiale"Attenzione.
La nuotata de la "nuotara"invege puo avvenire anche in acque di mare fra squali e "tartarugati"da fitness  o in acque di fiume  o ne le piscine qualora ne trovi una ben sicura dove il bay-watch group seaside de lo jacht club del mozzo di babordo  non decide di far dispetto ad altri "inacidendo"e "inclorando"le acque in eccesso con gravi ustioni su li natanti umani.
La nuotata si puo "@llungare" verso tragitti piu o meno pericolosi se la si fa in mare dovendo prestar attenzione a le maree che posson cambiare in brevissimo tempo a le correnti di superficie e di fondo che posson improvvisamente rafforzarsi al moto ondoso a le imbarcazioni e a la fauna e flora  marina ( meduse squali tracine da sabbia...altro) oltre che ben confidare ne le proprie capacita muscolari fisiche e psichiche.
Se vi son leggere sabbie mobili o "molto similari" nei mari di Sicilia?Non so!! Da provare.
Si ricorda che in alcuni tratti di mare confluiscono acque provenienti da sorgenti di acqua dolce de i "greti" de li fiumazze.L incontro de le due diverse tipologie di acqua potrebbe dare origine a sabbie molto poco resistenti al calpestio umano.Indi in presenza de i cosi detti "mulinelli"ossia circolari vortici d acqua con forte risucchio verso il fondo la presa sul terreno sabbioso di mare diventa molto difficoltosa se anche nel fondale le sabbie son assai "molli" o leggermente mobili.
ATTENZIONE che per tirarvi fuori poi da la "trappola"naturale che il mare crea ci voglion corde salvagenti e molta forza.E rischiate seriamente di passare dei brutti momenti di panico e grande paura.
Evitar il mare agitato in certe zone di mare o comunque in generale.
Eviterete al bagnino o a gli ufficiali militari  presenti in alcune spiagge  di "disturbarsi" per il salvataggio!!Il disturbo potrebbe anche esser non gradito da alcuni quando e posible evitar il pericolo.
Per le assai lunghe traversate in mare aperto si rimanda la chiacchera con le "f@mose"Viola Valli e la Manuela de  le "Eolie"nuotatorae e "c@mpionessae"!! 
Spesso presente ne le isole Eolie con alcune tappe in London.
Si ricorda la lunga traversata de lo Stretto di Messina forzata sembra  da alcuni barcaioli del luogo che appogiavan la causa dei traghettatori. Si sospetta abbian  usato alcuni atleti per evitar la costruzione del ponte su lo Stretto di Messina e farsi una buona dose di pubblicita.
《Traversata che stremo al limite de le forze fisiche molti atleti e la stessa "Manuela "ci risulta.》.
Accadimento che fece discuter molto ne gli ambienti de lo sport agonistico per l inqualificazione  pratica sportiva di molti allenatori e di  gente che si definisce tale tribuendosi meriti e titoli e che continua a crear gravi disagi e seri guai!!
Non riportato da le cronache mondane giornalistiche per motivi di "seguridad nacional".



Nun sene volghin i lettori se la codesta recensione e in lenta stesura.Ripassar ...dopo!!